Posts tagged with ‘mistero’

  • Lo spartito del diavolo

    By Enrico Finocchiaro on 23/11/2020
    Principato di Lucedio è una località a venti chilometri da Vercelli, in cui oggi opera un’azienda risiera. Nel dodicesimo secolo però, era solo un acquitrino che una comunità di monaci cistercensi francesi bonificò con fatica per edificare l’abbazia che esiste ancora oggi. La secolare storia di questo luogo incappa in un evento che lo fa sprofondare nella leggenda. Questo accade […]
    Read more
    0
    0
  • L’isola che non c’è

    By Enrico Finocchiaro on 23/04/2020
    Sulla costa meridionale siciliana, a 30 chilometri dal porto di Sciacca, alla fine del giugno 1831 si verificarono diversi rilevanti episodi sismici, ma di certo nessuno si sarebbe mai aspettato di assistere a un evento straordinario, come l’emersione di una vera e propria isola. Abitanti della costa ed equipaggi di navi di passaggio assistettero a una sequela di fenomeni come […]
    Read more
    0
    0
  • Il pugnale di Tutankhamon

    By Enrico Finocchiaro on 04/12/2019
    Al giorno d’oggi, Tutankhamon è probabilmente il faraone più celebre tra tutti i grandi sovrani dell’antico Egitto, fino all’ascesa di Cleopatra. Già questo, di per sé, sarebbe un mistero. Si tratta infatti di un faraone che ascese al trono a soli nove anni e che morì ad appena venti, detenendo quindi il potere per appena dieci anni. Il suo fu […]
    Read more
    0
    0
  • Il cantante scomparso

    By Luca Speroni on 21/05/2019
    La storia della musica moderna è costellata da sparizioni misteriose: tra le più celebri quella del jazzista Glenn Miller, disperso nel 1944 mentre sorvolava la Manica, e quella di Richey Edwards, tormentato frontman della band gallese Manic Street Preachers. Ma uno degli episodi più curiosi è senza dubbio quello che riguarda Jim Sullivan, un musicista folk rock che tra la […]
    Read more
    0
    0
  • Il profeta di Hitler

    By Luca Speroni on 21/09/2018
    Veggente, illusionista, ciarlatano, profeta. Sono tanti i modi in cui è stato chiamato Erik Jan Hanussen, il mago e sensitivo danese attivo negli anni 30 in Germania: un illusionista la cui fama all’epoca rivaleggiava con quella di Houdini. Hermann Steinschneider, questo il suo vero nome, era noto in tutta l’Europa centrale per le sue capacità di predire il futuro, leggere […]
    Read more
    0
    0
  • Visioni dal passato

    By Luca Speroni on 29/05/2018
    Nel racconto Il Cronoscopio, del 1956, Isaac Asimov immaginava un visore che consentiva di visualizzare eventi avvenuti nel passato o in altre epoche. Sedici anni dopo, nel 1972, un articolo pubblicato sulla Domenica del Corriere fa pensare che questa invenzione sia diventata realtà. Il settimanale riporta infatti un’intervista a padre Pellegrino Ermetti, un monaco benedettino esperto di musica antica, nonché […]
    Read more
    0
    0
  • La medium e Houdini

    By Luca Speroni on 17/04/2018
    Negli anni ‘20 del ‘900, in Europa e negli Stati Uniti, esplose la moda dello spiritismo, la dottrina filosofica che sosteneva la possibilità di contatto con i defunti, attraverso la seduta spiritica e la figura del medium. È proprio in quel periodo che si consolida la fama di una medium chiamata Mina Crandon, detta Margery. Nel 1923, Mina inizia a […]
    Read more
    0
    0
  • Raggi della morte

    By Luca Speroni on 23/02/2018
    È probabilmente uno dei cliché più abusati della fantascienza, ma anche il sogno di tanti governi con velleità di potenza militare. Stiamo parlando del raggio della morte, una fantomatica arma in grado di risolvere i conflitti colpendo gli eserciti nemici a distanza e in modo invisibile. Ma non sono solo gli scrittori ad avere immaginato un ordigno del genere: per […]
    Read more
    0
    0
  • Lumache simpatetiche?

    By Luca Speroni on 25/08/2017
    Siamo a Parigi, nel 1850. Sul quotidiano La Presse del 25 ottobre compare un annuncio incredibile: comunicare in modo istantaneo da una parte all’altra del mondo è possibile. A scriverlo è Jules Allix, intellettuale e attivista politico, illustrando gli esperimenti di Jacques Toussant Benoît. Benoît aveva scoperto che una coppia di lumache, se cresciuta insieme in particolari condizioni, poteva sviluppare […]
    Read more
    0
    0
  • L’oro dei nazisti

    By Luca Speroni on 30/09/2016
    La seconda guerra mondiale alla fine, un treno nazista carico d’oro, tunnel sotterranei nella Polonia occupata, una confessione in punto di morte. Sono questi gli ingredienti di un’affascinante storia tornata recentemente di attualità: il treno nazista di Walbrzych. Questa è una piccola città della Bassa Slesia, prosperata grazie all’estrazione del carbone. Non lontano da qui, secondo una diceria diffusa fin […]
    Read more
    0
    0