Business in rete!

MOSSE, VANTAGGI, ESPERIENZE E NUMERI DEL CONTRATTO DI RETE D’IMPRESE: UNO STRUMENTO POCO CONOSCIUTO CHE PUÒ FAR FARE IL SALTO DI QUALITÀ AD UN’AZIENDA CHE DECIDE DI ALLEARSI AD ALTRE PER UN OBIETTIVO COMUNE. QUELLO CHE CI VUOLE E QUELLO CHE PUÒ SUCCEDERE: TUTTO RIASSUNTO IN POCHI PASSI.

Una rete, dieci step

1. Analisi della competitività aziendale e dei fattori che la possono migliorare

2. Individuazione dei fattori di miglioramento della competitività potenzialmente comuni ad altre imprese

3. Attivazione di contatti con altre imprese potenzialmente interessate alla costituzione della Rete

4. Definizione di obiettivi di miglioramento della competitività comuni alle imprese interessate alla costituzione della Rete

5. Descrizione delle attività che la Rete dovrebbe svolgere

6. Predisposizione di un programma di rete, con i contenuti stabiliti dalla legge

7. Predisposizione di una bozza di contratto, e relativa decisione dell’impostazione della Rete

8. Approvazione della partecipazione alla rete di imprese da parte di ciascun partecipante

9. Firma del contratto di rete

10. Iscrizione del contratto nel registro delle imprese da parte di ciascun partecipante


business120I vantaggi di una rete

• Ottimizzazione e riqualificazione dei costi

• Accesso a conoscenze e competenze

• Possibilità di partecipare più facilmente

a grandi gare di appalti pubblici

• Ottimizzare gli investimenti comuni in marketing

• Accesso a nuovi mercati

• Ottimizzare i processi di gestione


Le reti in Emilia Romagna

A tutto il 2013 in Emilia-Romagna sono stati stipulati 238 contratti di rete per un totale di quasi 745 imprese coinvolte. Ecco quali sono stati i settori interessati:

Attività manifatturiere 47%

Attività professionali o scientifiche 15%

Servizi di informazione e comunicazione 13%

Costruzioni 10%

Commercio all’ingrosso 7%

Sanità e assistenza sociale 3%


Case history

Logo-Menocarta_net-con-sitoMenocarta.net è un’innovativa rete di filiera del settore ICT per professional services; si rivolge principalmente ai dottori commercialisti, come partner per un supporto operativo nei progetti di dematerializzazione e conservazione sostitutiva a norma.

Idea_italianaIdea Italiana è una rete di imprese che unisce in un unico marchio le competenze di sette aziende attive nella comunicazione e nel design. Ognuna delle imprese che costituiscono la rete ha un settore di specializzazione: branding, retail design, eventi, fotografia, video, applicazione software e soluzioni web.

Racebo Si può considerarla la prima rete d’imprese italiana. Costituita da aziende della motor valley del bolognese, attive nel settore automotive-motomotive e complementari tra di loro. Nel momento di congiuntura economica più duro, sono invece riuscite a crescere in fatturato e occupazione.

NET3 NET3 unisce tre aziende che operano congiuntamente da decenni nel mondo dei servizi di gestione punto vendita, logistica e analisi dei dati, con l’obiettivo di incrementare il valore del retail.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.