Stessa spiaggia, solo mare

Il mare si sta mangiando le spiagge. Mentre molti lidi quest’estate resteranno chiusi per mancanza di sabbia, altri stanno correndo ai ripari con diversi metodi ricostruttivi: lifting ai litorali sfregiati e push-up geologici come il “geotubo” che dovrebbe impedire alla sabbia di scivolare via. Altri ancora hanno già pronto il piano (all’italiana) per salvare la stagione. L’acqua arriva alle cabine? Allora la spiaggia sommersa diventa un ristorante sul mare, coi tavolini e solarium. Gli italiani sono campioni in questo: di necessità, virtù.

0
0

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.