Il successo sta nella dopamina

914335_85510317_optMigliorare il proprio status socioeconomico porta sicuramente a notevoli vantaggi pratici, ma esiste anche un beneficio più recondito e personale, legato ai meccanismi cerebrali di ricompensa. È quanto messo in luce da una nuova ricerca secondo cui le persone più motivate a ottenere una migliore condizione nella società sono in realtà quelle che possiedono una più elevata densità di recettori per la dopamina nel corpo striato, una regione del cervello fortemente coinvolta nella motivazione e nei comportamenti tesi al conseguimento di una ricompensa. Gli stessi dati hanno notevoli implicazioni per la comprensione della propensione ad abusare di alcol e di altre sostanze, nonché a isolarsi socialmente, comportamenti che potrebbero essere legati a bassi livelli degli stessi recettori dopaminergici.

0
0

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.