Avventure imprenditoriali: Meetab

Riprendiamo oggi con il secondo appuntamento di “Avventure imprenditoriali”, il nostro ciclo in cui cediamo la parola agli imprenditori che in prima persona avranno voglia di raccontare la propria epopea imprenditoriale, dalla scintilla dell’idea all’approdo al mercato, passato per le tempeste della burocrazia, dei finanziamenti, dei progetti. Avventure entusiasmanti, dolci e amare al contempo, percorsi accidentati condotti col miraggio di un traguardo in mente che nessun altro può vedere a parte te. Fino a giungere all’affermazione economica, che rende l’uomo finalmente imprenditore di successo.

Questa settimana diamo la parola all’ingegner Loris Zoppelletto, fondatore e direttore esecutivo di Meetab, che avrà modo di raccontarci come non sempre un’impresa nasce da un sogno, ma talvolta accade di crearla per uscire da un incubo:

Loris Zoppelletto con alcuni prodotti Meetab

Loris Zoppelletto con alcuni prodotti Meetab

“Hai mai avuto la sensazione di dover fare tutto quello che ti è possibile per aiutare qualcuno che sta male, di doverti muovere in prima persona per trovare una soluzione? Quando poi si tratta della salute dei propri figli, nessun genitore può arrendersi facilmente, qualsiasi sia la barriera che si trova a dover affrontare.
Anche a me e al mio amico e socio Fabio Arcaro è successo di sentirci così. Mio figlio aveva una grave bronchite cronica dovuta ad importanti intolleranze alimentari. Il figlio di Fabio, invece, era nato con un’insufficienza renale cronica per la quale avevano prospettato velocemente la dialisi e eventuale trapianto.
Come spesso accade, i problemi più difficili ci danno la spinta più forte. Abbiamo visto qualcosa come 23 specialisti, muovendoci in Italia e all’estero, alla ricerca di una cura che permettesse ai nostri figli di crescere in salute. Ci siamo scontrati con il fatto che la medicina ha raggiunto livelli estremamente efficaci nell’intervenire su malattie acute ed emergenze, ma che tali livelli di efficacia non sono ancora stati raggiunti per affrontare malattie e disturbi cronici.
La nostra ricerca ci ha poi finalmente portati ad Atene dal dottor Dimitris Tsoukalas, luminare in metabolomica. La metabolomica è la scienza che misura i metaboliti, cioè i prodotti delle reazioni metaboliche, riuscendo così a stabilire quali sono i meccanismi biochimici che non funzionano e che portano alla malattia. Una volta sistemato l’equilibrio biochimico ottimale attraverso i giusti nutrienti, il corpo guarisce naturalmente. Proprio in Europa ci sono tra i maggiori esperti mondiali nell’applicazione clinica di questa tecnologia medica, che permette di rimediare a molti problemi di salute e che rende più efficaci le terapie di guarigione tradizionali che vengono normalmente somministrate a chi soffre di disturbi cronici.
Riuscire ad avere i nutrienti necessari, sotto forma di integratori, per curare i nostri figli, però, presentava molte difficoltà. Dovevamo acquistare gli integratori dagli

Fabio Arcaro

Fabio Arcaro

Stati Uniti e dalla Gran Bretagna. Spesso le dogane bloccavano i pacchi dei prodotti, generando ritardi importanti proprio nei momenti in cui avevamo urgente bisogno di quei nutrienti. Dovevamo compensare ai ritardi comprando grandi quantità di integratori in previsione del bisogno futuro. Inoltre, per avere tutti i principi attivi consigliati dagli esperti in metabolomica, dovevamo ordinare tipi diversi di integratori, perché non ne esistevano ancora di già bilanciati con tutti i principi attivi in pochi prodotti.
Nonostante questi ostacoli, siamo riusciti a completare le cure per i nostri figli in modo corretto. Mio figlio è guarito in soli quattro mesi, ed anche il figlio di Fabio ora sta bene, la sua insufficienza renale non è più peggiorata. Fin dai primi risultati ci siamo ripromessi di diffondere la metabolomica e i suoi principi, affinché queste conoscenze possano dar beneficio a quante più persone possibili.
Per questo abbiamo fondato Meetab, la prima azienda a produrre integratori personalizzati. Molte sono le aziende che producono integratori alimentari, e nel partire con la nostra avventura imprenditoriale ci siamo scontrati con la difficoltà di distinguerci dai competitor. Abbiamo scelto di puntare tutto su prodotti di altissimo standard qualitativo, tale da rendere difficile il trovare partner che lo potessero garantire e da costringerci ad approvvigionarci direttamente per le materie prime principali.
Abbiamo condotto ricerche all’avanguardia che ci hanno permesso di essere i primi sul mercato a garantire la caratteristica che davvero ci distingue: la personalizzazione. Gli integratori che produciamo seguono in modo ferreo le formulazioni della metabolomica e sono bilanciati per dare alla persona che li usa solo i nutrienti di cui ha bisogno per far funzionare al meglio il proprio metabolismo e raggiungere uno stato di salute ottimale.

Loris Zoppelletto

Loris Zoppelletto

Come facciamo a capire quali siano le carenze nutrizionali di ognuno e suggerire l’integrazione adatta ad ogni singola persona? Abbiamo sviluppato dei test piuttosto costosi per i medici, e dei test per i nostri rivenditori, che li aiutano a consigliare ai propri pazienti e ai propri clienti gli integratori su misura per ogni caso.
In pochi anni, la nostra azienda ha visto una crescita continua. Siamo partiti con la vendita online, ma ci siamo resi conto dell’importanza di avere dei rivenditori che si prendano cura delle persone in modo diretto. Abbiamo costituito una forte rete commerciale, dando supporto costante ai nostri rivenditori. Stiamo espandendo e potenziando questa linea, con l’obiettivo di inserire 100 nuovi rivenditori nella nostra rete.
Ogni giorno lavoriamo per realizzare quello che è il nostro grande scopo: diffondere la conoscenza sulla Metabolomica per aiutare le persone a stare bene.”

Se anche tu vuoi raccontare la tua storia imprenditoriale, contatta Imprenditori all’indirizzo email: info@imprenditori.it

2
0

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.