Cultura

  • L’Arte Contemporanea

    By Alessandra Masciangioli on 28/09/2018
    Dare una definizione esaustiva di cosa sia l’Arte nel suo insieme è piuttosto difficile. Come ogni genere di produzioni creative dell’uomo, anche l’arte ha bisogno di essere capita per poter essere apprezzata. Essa nasce con l’uomo, è insita nel genere umano fin dalle origini e si è evoluta con l’evolversi del genere umano, fino a raggiungere livelli altissimi. A differenza […]
    Read more
    0
    0
  • Il profeta di Hitler

    By Luca Speroni on 21/09/2018
    Veggente, illusionista, ciarlatano, profeta. Sono tanti i modi in cui è stato chiamato Erik Jan Hanussen, il mago e sensitivo danese attivo negli anni 30 in Germania: un illusionista la cui fama all’epoca rivaleggiava con quella di Houdini. Hermann Steinschneider, questo il suo vero nome, era noto in tutta l’Europa centrale per le sue capacità di predire il futuro, leggere […]
    Read more
    0
    0
  • Per fare una prateria bastano un trifoglio, un’ape e un sogno…

    By Chiara Serri on 10/09/2018
    Fare fotografia senza utilizzare (in alcuni casi) la macchina da presa. È questo il caso di Alessandra Calò , artista reggiana d’adozione che impiega da sempre nelle sue opere radiografie, lastre di recupero e materiali d’archivio. Anche nei progetti in cui non usa la macchina fotografica – come in Secret Garden, da poco presentato alla Cubo Gallery di Parma – […]
    Read more
    0
    1
  • Smartofonisti anonimi

    By Davide Bianchini on 04/09/2018
    Curiosa la vita di noi drogati di smartphone. Lo so, la prima battaglia da vincere è ammettere a noi stessi di guardare compulsivamente lo schermo centinaia di volte al giorno. Nessuno lo fa, a parole, tutti ne soffrono. Basta una notifica, un suono, una mezza vibrazione. Ci avete mai fatto caso? Din! E in treno, oppure in ufficio o su […]
    Read more
    0
    0
  • 3×1

    By Emanuele Ferrari on 29/08/2018
    Ci sono autori che passano quasi inosservati. Vivono appartati da qualche parte, soprattutto in silenzio. Parlano poco e scrivono poco. Nelle loro pagine abita però una voce profonda che annuncia cose quasi inudibili, quasi ineffabili. È il caso di Christian Bobin, scrittore e poeta francese lontano da ogni circo mediatico, che da sempre sa unire il sussurro della vita vissuta […]
    Read more
    0
    0
  • Vintage come valore

    By Redazione on 23/08/2018
    Un tema molto caro a Ruote da Sogno è il valore come investimento, sicuramente più legato alle auto classiche di quanto non lo sia per il mercato delle moto d’epoca, dove i sogni sono di regola più accessibili. Oggi ci sono fondi di investimento internazionali che trattano beni di lusso come auto e moto vintage ed è per questo che […]
    Read more
    0
    0
  • La musica delle statue

    By Daniele Paletta on 16/08/2018
    Artista_ Beach House Album_ 7 Etichetta_ Bella Union Anno_ 2018 Un rollio leggero, e un’ascensione miracolosa: dalle nuvole scure a un improvviso squarcio di luce in pochi, tremolanti attimi. Ai Beach House non bastano che i secondi in apertura del loro folgorante settimo album per riassumere un mondo intero: un luogo di percezioni morbidamente alterate, dove l’elettricità ha la grana […]
    Read more
    0
    0
  • Eloquenza d’emergenza

    By Enrico Finocchiaro on 16/07/2018
    Saper elaborare una risposta sufficientemente esaustiva, ma breve ed efficace, è un’arte. Saperlo fare in situazioni di estrema gravità, come ad esempio durante una battaglia cruenta e disperata, accerchiati da nemici potenti e soverchianti, è frutto di incosciente genialità. Da ricordare a questo proposito la proverbiale risposta del generale Pierre-Jacques Etienne, barone di Cambronne, comandante della Vecchia Guardia francese, a […]
    Read more
    0
    0
  • Le cupole di Roma

    By Alessandra Masciangioli on 11/07/2018
    In poco più di un secolo, all’incirca dalla fine del periodo Augusteo (14 A.D.) al principato di Adriano (117-138), gli ingegneri romani introdussero e portarono a perfezionamento una nuova forma strutturale: la cupola emisferica monumentale in opera cementizia. Sviluppatasi nel contesto dell’architettura imperiale pubblica e privata, l’ingegneria delle cupole monumentali raggiunse la sua più alta espressione sotto Adriano con la […]
    Read more
    0
    0
  • Una sola moltitudine

    By Emanuele Ferrari on 03/07/2018
    Vorrei scrivere di 3 romanzi. Quasi 2000 pagine e 3 luoghi: New York, Parigi e l’Appennino reggiano. Dicono che il romanzo è l’esplorazione di un’anima: quella dell’uomo e del mondo. Mette in crisi le nostre certezze e la sua saggezza è fatta di verità che si contraddicono e si incarnano in tanti io immaginari, i personaggi. Iniziamo dalla Parigi del […]
    Read more
    0
    0
  • Strutture, non sculture

    By Chiara Serri on 02/07/2018
    Il laboratorio di Nadia Galbiati, artista milanese classe 1975, è una piccola officina, con flessibili e seghe a nastro. L’estrema pulizia delle linee che caratterizzano le sue strutture nasce dalla lavorazione del ferro, secondo procedure apprese al Centro Trattamento Artistico dei Metalli di Pietrarubbia, fondato da Arnaldo Pomodoro. Coniugando sensibilità per la geometria e interesse per l’architettura urbana – dal […]
    Read more
    0
    0
  • L’Eldorado a Reggio Emilia

    By Redazione on 26/06/2018
    C’è un posto a Reggio Emilia dove si va per sognare, un paese dei balocchi a metà tra un museo ed un autosalone. Stiamo parlando di Ruote da Sogno, uno spazio di 6.000 mq traboccante di auto e moto classiche, un contenitore dove tutto quello che si ammira è in vendita. Nato nel 2016 dalla lucida follia di Stefano Aleotti, […]
    Read more
    0
    0
  • La musica delle statue

    By Daniele Paletta on 18/06/2018
    Artista_ Beach House Album_ 7 Etichetta_ Bella Union Anno_ 2018 Un rollio leggero, e un’ascensione miracolosa: dalle nuvole scure a un improvviso squarcio di luce in pochi, tremolanti attimi. Ai Beach House non bastano che i secondi in apertura del loro folgorante settimo album per riassumere un mondo intero: un luogo di percezioni morbidamente alterate, dove l’elettricità ha la grana […]
    Read more
    0
    0
  • Visioni dal passato

    By Luca Speroni on 29/05/2018
    Nel racconto Il Cronoscopio, del 1956, Isaac Asimov immaginava un visore che consentiva di visualizzare eventi avvenuti nel passato o in altre epoche. Sedici anni dopo, nel 1972, un articolo pubblicato sulla Domenica del Corriere fa pensare che questa invenzione sia diventata realtà. Il settimanale riporta infatti un’intervista a padre Pellegrino Ermetti, un monaco benedettino esperto di musica antica, nonché […]
    Read more
    0
    0
  • Fidarsi, fino a dove?

    By Davide Bianchini on 22/05/2018
    Il robot uccide. Non è un titolo di un film di fantascienza, uno di quelli splatter vietati ai minori (esistono ancora?). E’ accaduto davvero, qualche settimana fa, a Tempe in Arizona, negli Stati Uniti. Una donna è stata investita e uccisa da un’auto di Uber – la popolare società di noleggio auto con conducente tanto odiata dai tassisti di tutto […]
    Read more
    0
    0
  • La medium e Houdini

    By Luca Speroni on 17/04/2018
    Negli anni ‘20 del ‘900, in Europa e negli Stati Uniti, esplose la moda dello spiritismo, la dottrina filosofica che sosteneva la possibilità di contatto con i defunti, attraverso la seduta spiritica e la figura del medium. È proprio in quel periodo che si consolida la fama di una medium chiamata Mina Crandon, detta Margery. Nel 1923, Mina inizia a […]
    Read more
    0
    0
  • Il mistero dell’arte islamica

    By Alessandra Masciangioli on 13/04/2018
    L’arte islamica si sviluppa tra il VII e il XVII secolo. La sua è senza dubbio il basarsi su fondamenti religiosi e dottrinali. La maestria nelle decorazioni, la ricerca per il dettaglio, la lavorazione minuziosa, la sensibilità nell’uso dei colori, la magia delle luci e delle ombre, sono i concetti fondamentali sui quali si basa tutta l’arte islamica. Gli intricati […]
    Read more
    0
    0
  • Bizantine inutilità

    By Enrico Finocchiaro on 04/04/2018
    Avrete sicuramente sentito o letto diverse volte il termine bizantino o bizantinismo riferito a situazioni artificiosamente ingarbugliate, cavillose o inconcludenti. Il termine nasce da Bisanzio, che fu l’antico nome della città sul Bosforo poi ribattezzata Costantinopoli in onore dell’imperatore romano Costantino e quindi Istanbul dopo essere stata conquistata dai Turchi Ottomani nel 1453, diventando la capitale del Califfato Islamico. Ma […]
    Read more
    0
    0
  • Da una certa distanza…

    By Chiara Serri on 28/03/2018
    Autoritratti aberranti, anatomie mancanti, creature reali o immaginarie che trovano nel non finito – o nel finito dal fuoco – la loro completa realizzazione. Ad Alessandro Turoni, artista forlivese classe 1986, docente di modellazione digitale all’Accademia di Belle Arti di Bologna, la realtà non basta. Il materiale – filo di metallo, resina, tessuto – è messo al servizio dell’idea per […]
    Read more
    0
    0
  • Il mondo è piccolo

    By Davide Bianchini on 15/03/2018
    Il mondo è piccolo, dice il detto. Quello di internet ancora di più. Dopo il malore in un hotel di Trieste che l’1 dicembre scorso ha fatto temere per la sua vita, il nome della collega Nadia Toffa – inviata e conduttrice del noto programma tv Le Iene – è tra i più cercati al mondo dagli utenti di Google […]
    Read more
    0
    0