Author archive for Paola Caiti

  • Ci vedo verde chiaro

    By Paola Caiti on 20/06/2013
    di Paola Caiti Secondo l’art. 28 del decreto legislativo 81 del 2008, le aziende hanno l’obbligo di misurare l’eventuale presenza dei rischi di stress sul posto di lavoro. Non è consentita l’autocertificazione, ed è un gruppo composto di professionisti e rappresentanti dei lavoratori a doversi occupare di questa valutazione. Per le aziende inadempienti sono previste sanzioni tra i 5 e […]
    Read more
    0
    2
  • 25 righe, 28 battute

    By Paola Caiti on 15/04/2013
    Decidiamo di fare coworking e affittare una piccola parte della nostra sede (20 mq). Per ottimizzare i tempi della registrazione del contratto vado all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate per avere informazioni sui moduli da compilare e tasse da versare. Seguo naturalmente le istruzioni: preparo il contratto originale più due copie, compilo tutti i moduli richiesti, mi reco in banca a versare la tassa di registrazione con modello F23 (chissà perché non lo si può compilare e pagare online...), acquisto le marche da bollo per ogni copia del contratto e mi ripresento all’ufficio delle Entrate. E qui comincia l’odissea di chi vuole seguire le norme: perché dentro le norme si annega
    Read more
    0
    1
  • Mille schifosissimi euro

    By Paola Caiti on 22/03/2013
    Ho visto un ragazzo di 23 anni piangere perché la sua banca gli ha concesso 15 giorni, a partire dal 23 dicembre scorso, per rientrare dal fido che aveva ottenuto grazie al lavoro che aveva. Stiamo parlando di 1.000 schifosissimi euro che ha utilizzato per comprarsi un'auto usatissima che gli consentisse di presentarsi ogni giorno al lavoro. Lavoro umile quanto dignitoso e stagionale: dalla scadenza di dicembre, un nuovo contratto di lavoro gli è stato offerto solo a metà febbraio. Ma la banca non aspetta
    Read more
    0
    2
  • Terra chiama Marte

    By Paola Caiti on 19/02/2013
    Questo mese vorrei parlare della nuovissima disciplina sulla responsabilità solidale nell'ambito dei contratti d'appalto (art.13 ter del d.l. 83/2012)
    Read more
    0
    0
  • L’uguaglianza dei morti di fame

    By Paola Caiti on 15/11/2012
    Pagare le tasse è un dovere dei cittadini, ma esserne oppressi senza adeguato ritorno è un sopruso dello Stato. E’ questo il ragionamento in base al quale molti lavoratori autonomi o dipendenti evadono le tasse appena possono. Prendiamo l’esempio di un dipendente con uno stipendio annuo di 24mila euro. Le imposte dirette se ne mangiano 6mila, i contributi 2mila e […]
    Read more
    0
    0
  • Lei non può morire qui

    By Paola Caiti on 21/09/2012
    Il decreto di spending review ha amputato porzioni di sanità pubblica, ma non per tutti. Ci sono ambulatori che garantiscono prestazioni a costi assolutamente vantaggiosi per pochi privilegiati e non rischiano alcun intervento. Provate un po' a indovinare dove sono...
    Read more
    0
    0
  • Quello che i numeri non dicono

    By Paola Caiti on 06/08/2012
    La  Regione Emilia-Romagna ha approvato con delibera di giunta regionale n. 510 del 23/04/2012  “Incentivi alla stabilizzazione” le disposizioni per l’attuazione della misura di agevolazione finanziaria alle imprese che assumono o che trasformano in contratti a tempo indeterminato rapporti di lavoro atipici e/o discontinui. I requisiti richiesti sono tanti, come i soliti passaggi burocratici, ma ce ne sono due – […]
    Read more
    0
    0
  • Non tutti i malati escono col certificato

    By Paola Caiti on 06/04/2012
    Un paio di mesi fa mi sono sottoposta a un intervento chirurgico programmato, perfettamente riuscito e, come preannunciato, senza postumi dolorosi o invalidanti. Durante la degenza ospedaliera di 5 giorni, ho condiviso la stanza con una ragazza che ha subito lo stesso identico intervento, con lo stesso esito felice. Solo una differenza tra me e lei: io sono autonoma, mentre la […]
    Read more
    0
    0
  • Non sanno nemmeno quanto costa la benzina…

    By Paola Caiti on 02/03/2012
    Quanto costa un litro di benzina? I parlamentari non ne hanno idea, a giudicare dai risultati di un’inchiesta di Quattroruote: oltre il 50% degli intervistati non ha saputo indicare il costo esatto della benzina, due onorevoli su tre non conoscono il prezzo del gasolio e nemmeno la componente fiscale che grava sui carburanti, che pure è conseguenza diretta delle scelte […]
    Read more
    0
    0
  • Di contributi silenti e altre amenità

    By Paola Caiti on 01/12/2011
    Tre milioni e mezzo gli italiani iscritti alla Gestione separata dell’Inps. Ogni anno versano 8 miliardi di euro di contributi, ma ricevono appena 300 milioni sotto forma di prestazioni previdenziali. Il gap è dovuto in parte alla bassa età media dei lavoratori precari e dei liberi professionisti iscritti all’Inps: circa 40 anni, con un’enorme platea di giovani ancora in attesa […]
    Read more
    0
    0
  • «Mi è bastato guardare negli occhi le mie dipendenti»

    By Paola Caiti on 08/11/2011
    Serigrafia 76 ha attivato per le loro dipendenti il servizio di babysitting a domicilio a chiamata. L'ad: «Prima, qando c'erano problemi con i bambini, le nostre dipendenti dovevano per forza restare a casa e questo creava difficoltà nella produzione»
    Read more
    0
    1
  • Pago la tassa perchè pago le tasse

    By Paola Caiti on 30/09/2011
    L’amministrazione comunale di Reggio Emilia ha deciso di tornare a tassare i passi carrai
    Read more
    0
    0
  • Volevo solo vendere la pizza

    By Paola Caiti on 06/09/2011
    Quanti di noi hanno sognato di aprire un piccola impresa da gestire in proprio? E quanti avranno rinunciato appena entrati nella giungla della burocrazia?
    Read more
    0
    1
  • Il Fondo Est a favore dei dipendenti (che non sanno nemmeno cos’è)

    By Paola Caiti on 20/05/2011
    Il Fondo EST è il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i dipendenti delle aziende del commercio, del Turismo e dei Servizi nato per seguire il dettato del CCNL del Terziario e del Turismo sottoscritti dalle Associazioni delle Aziende CONFCOMMERCIO, FIPE e FIAVET e dai Sindacati dei Lavoratori FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL e UILTUCS UIL. La sua particolarità è che […]
    Read more
    0
    3
  • L’imprenditore? Non pagato e pure beffato

    By Paola Caiti on 28/01/2011
    Il sostituto d'imposta è colui che per legge sostituisce in tutto o in parte nei rapporti con l’Amministrazione finanziaria, trattenendo le imposte dovute dai compensi, salari, pensioni o altri redditi erogati e successivamente versandole allo Stato. Il sistema delle trattenute trasforma il datore di lavoro in un esattore di imposte non pagato, ed ho più volte sostenuto che il sistema ha l’enorme inconveniente di nascondere l’entità del tributo a carico del contribuente finale. Quando poi i datori di lavoro devono anche far fronte agli errori, tutto ciò diventa ancora più pesante. Vi racconto l’ultimo episodio (non isolato) che mi è capitato
    Read more
    0
    0
  • Che fine ha fatto Fidenato?

    By Paola Caiti on 14/12/2010
    L’affaire Fidenato non si è concluso bene. L’udienza definitiva tenutasi presso il Tribunale di Pordenone ha decretato un insuccesso per l’imprenditore che sta conducendo la sua “battaglia” contro il sostituto d’imposta, ossia contro l’obbligo per ogni datore di lavoro di trattenere le imposte per conto dei dipendenti e versarle all’Erario. Esattamente come le imposte indirette, il sostituto d’imposta è una […]
    Read more
    1
    0
  • Orate per me, perché per gli altri nulla c’è

    By Paola Caiti on 30/11/2010
    L’amministratore delegato dell’Unicredit, Alessandro Profumo, ha lasciato la banca con 40 milioni di euro di liquidazione e, per essere pignoli e volendo proprio fare due conti, scopriamo che la buonuscita corrisponde, euro più, euro meno, al taglio del 40% che lo stesso Profumo ha voluto assestare al premio aziendale 2010 ai dipendenti. Per non parlare poi del piano aziendale, sempre […]
    Read more
    0
    0
  • Il vero volto delle maestranze

    By Paola Caiti on 25/05/2010
    E’ una tranquilla domenica pomeriggio e sono al Teatro Valli per la rappresentazione, tanto ambita ed attesa, del musical Cats. Teatro gremito. Occupo insieme alle mie due amiche il palco a noi assegnato e prenotato tempo fa tramite abbonamento (non si trova più un biglietto da mesi). Poco dopo si aggiunge a noi, nell’unico posto rimasto libero, un ragazzo. Con […]
    Read more
    0
    0