Author archive for Davide Bianchini

  • A tutto watt!

    By Davide Bianchini on 13/02/2019
    Il futuro sarà delle auto elettriche. Nonostante lo scetticismo dei mercati, Tesla e il suo patron Elon Musk vanno dritti per la loro strada. Il produttore statunitense ha comunicato via Twitter al mondo che entro la fine del 2019 i supercharger di Tesla copriranno l’intera Europa. Testuale: “Dall’Irlanda a Kiev e dalla Norvegia alla Turchia”. La diffusione di colonnine di […]
    Read more
    0
    0
  • Nostalgia fuori controller

    By Davide Bianchini on 18/12/2018
    Solo chi ha vissuto gli anni Ottanta può capire cosa siano stati. Per tanti motivi. Ne cito uno: le console portarono nelle case di tutti i mortali i videogames che eravamo abituati a vedere solo nelle sale giochi (a proposito, esistono ancora? O solo la Romagna resiste?). Quelle animazioni pur pixellate, che si muovevano a scatti, ci sembravano avanguardia pure. […]
    Read more
    0
    0
  • Smartofonisti anonimi

    By Davide Bianchini on 04/09/2018
    Curiosa la vita di noi drogati di smartphone. Lo so, la prima battaglia da vincere è ammettere a noi stessi di guardare compulsivamente lo schermo centinaia di volte al giorno. Nessuno lo fa, a parole, tutti ne soffrono. Basta una notifica, un suono, una mezza vibrazione. Ci avete mai fatto caso? Din! E in treno, oppure in ufficio o su […]
    Read more
    0
    0
  • Fidarsi, fino a dove?

    By Davide Bianchini on 22/05/2018
    Il robot uccide. Non è un titolo di un film di fantascienza, uno di quelli splatter vietati ai minori (esistono ancora?). E’ accaduto davvero, qualche settimana fa, a Tempe in Arizona, negli Stati Uniti. Una donna è stata investita e uccisa da un’auto di Uber – la popolare società di noleggio auto con conducente tanto odiata dai tassisti di tutto […]
    Read more
    0
    0
  • Il mondo è piccolo

    By Davide Bianchini on 15/03/2018
    Il mondo è piccolo, dice il detto. Quello di internet ancora di più. Dopo il malore in un hotel di Trieste che l’1 dicembre scorso ha fatto temere per la sua vita, il nome della collega Nadia Toffa – inviata e conduttrice del noto programma tv Le Iene – è tra i più cercati al mondo dagli utenti di Google […]
    Read more
    0
    0
  • L’illusione della privacy

    By Davide Bianchini on 12/02/2018
    Secondo il sito Quartz, che si autodefinisce un digitally native news outlet, dal 2017 Google ha tracciato la posizione degli utenti con smartphone Android anche quando, con la localizzazione disattivata, avrebbe dovuto essere impossibile. Come? Raccogliendo ugualmente gli indirizzi di ripetitori cellulari nelle vicinanze. La cosa di per sé non dirà molto ai più. Bene, vi basti sapere che già […]
    Read more
    0
    0
  • Lost in translations

    By Davide Bianchini on 01/12/2017
    Anche a Sua Maestà Google non tutte le ciambelle vengono col buco, per stessa ammissione del colosso di Mountain View. Le meraviglie promesse un anno fa al momento della presentazione del sistema di intelligenza artificiale, Google Neural Machine Traslation System, si sono avverate a metà. Nel suo uso quotidiano sono emerse difficoltà nella traduzione di parole uguali, ma con possibili […]
    Read more
    0
    0
  • Il virtuale genera reale

    By Davide Bianchini on 02/10/2017
    Raccontare è un mestiere sempre più difficile e affascinante, o semplice. Dipende dai punti di vista. L’evoluzione tecnologica e lo sviluppo di strumenti sempre più potenti ed efficaci, per raccontare la realtà coniugando testi e immagini, aprono orizzonti nuovi agli addetti ai lavori, al pubblico e anche alle aziende e alle istituzioni che necessitano di promuovere prodotti e veicolare informazioni. […]
    Read more
    0
    0
  • Lo spettacolo della noia

    By Davide Bianchini on 01/03/2017
    Soffrite d’insonnia? La web tv vi viene in soccorso con una serie di video on demand fatti apposta per conciliare il sonno. Non è una presa in giro, e nemmeno una critica feroce nei confronti di questo o quell’operatore del settore, ma il core business della nuova web tv spagnola Napflix. Poca fantasia nel nome, d’accordo, che ricorda volutamente il […]
    Read more
    0
    0
  • La realtà che non si vede

    By Davide Bianchini on 23/12/2016

    Davide_bianchini3Pokemon Go, chi era costui? Sembrano passati secoli dal fenomeno mondiale che ha fatto segnare milioni e milioni di download (oltre 100 solo su smartphone Android, per citare un dato) e fenomeni di isteria collettiva in tutto il mondo. Invece è passato solo qualche mese dal suo boom. Tanto è bastato per far cadere nel dimenticatoio questo gioco, ovviamente sviluppato tramite una App, che ha avuto il merito di far scoprire alle masse (a quanti ancora avessero la testa sotto la sabbia) le meraviglie della realtà aumentata. Sic transit gloria mundi, ma l’obiettivo di questi esperimenti è un altro.

    La realtà aumentata entrerà sempre di più nella nostra vita, per affiancarci nella gestione dei più semplici gesti quotidiani come nella ricerca di informazioni, in tutti i campi. Pensate alle innumerevoli applicazioni commerciali e ai servizi che una azienda potrà fornire al cliente che dovrà semplicemente inquadrare un prodotto con il proprio smartphone.

    Anche le amministrazioni pubbliche hanno capito la potenzialità di questa tecnologia. Senza andare tanto lontano, l’estate ha segnato a Reggio Emilia una piccola rivoluzione digitale: sfruttando un network di beacon, nei principali luoghi di interesse turistico e culturale (chiostri di San Pietro, Musei Civici, piazza Prampolini e piazza Fontanesi, la biblioteca Panizzi) è stato attivato un sistema che tramite bluetooth ha consentito agli utenti di ricevere sul proprio telefonino informazioni utili e il programma del cartellone di eventi estivi Restate. Il tutto affiancato da un canale Telegram sempre aggiornato. Un primo passo.

    Siamo nel futuro. Perché il presente viaggia talmente veloce da essere subito etichettato come il passato.

    Read more
    0
    0
  • Vecchi cellulari: il tesoro è in discarica

    By Davide Bianchini on 13/09/2016
    E’ ufficiale. Negli anni abbiamo tutti gettato nell’immondizia migliaia di euro. Come? Liberandoci dei nostri vecchi telefoni cellulari anni Novanta, magari ancora funzionanti, solo per rincorrere il nuovo modello più ricco di funzioni. Ora quei vecchi apparecchi, a patto che siano tenuti bene, valgono parecchi soldi. E i collezionisti se li contendono. Vip compresi. Hanno fatto il giro del mondo […]
    Read more
    0
    0
  • Rivoluzione Smartwatch: la Svizzera trema

    By Davide Bianchini on 17/05/2016
    Sic transit gloria mundi. Il terzo millennio sta cancellando certezze ataviche, in nome di una rivoluzione tecnologica più veloce dell’abilità dei più attenti di raccontarla. Spulciando statistiche e curiosità, mi sono imbattuto in un dato epocale. Nel terzo trimestre del 2015 nel mondo sono stati venduti più smartwatch che orologi svizzeri: 8,1 contro 7,9 milioni di pezzi. Alla faccia del […]
    Read more
    0
    0
  • Dai paleofonini agli smartphone…

    By Davide Bianchini on 06/04/2016
    Una recente indagine della Ofcom (Independent regulator and competition authority for the UK communications industries, www.ofcom.org.uk) ha confermato quello che tutti sapevamo da tempo: i vecchi telefoni cellulari – quelli grossi, con lo schermo piccolo e verde, magari in bianco e nero – funzionavano meglio dei più moderni smartphone. Sono telefoni, motivo per cui devono servire a telefonare. Ma sull’altare […]
    Read more
    0
    0
  • L’etichetta è una regola non scritta

    By Davide Bianchini on 14/05/2013
    «Per quanto le aziende italiane siano tradizionalmente votate all’export, l’internazionalizzazione prevede un passaggio ulteriore, che include lo sforzo di comprensione rispetto a regole e consuetudini anche molto lontane da noi»
    Read more
    0
    0
  • Cose dell’altra notte

    By Davide Bianchini on 15/04/2013
    La notte è anche divertimento ed eccessi. Superare il limite può costare però molto caro a sé e agli altri. Una guerra infinita, quella contro le cosiddette stragi del sabato sera, che le forze dell’ordine conducono con sforzi e iniziative
    Read more
    0
    0
  • Sembra carta ma non è

    By Davide Bianchini on 19/03/2013
    La raccolta differenziata è una cosa seria, talmente seria che al cittadino coscienzioso almeno una volta si sarà posta la spinosa questione: “E questo ora dove lo butto!?”. Se siete tra costoro o volete diventarlo non disperate perché qualcuno ha già qualche soluzione per risolvere presto e bene tutti i dubbi di differenziazione. A portata di smartphone, naturalmente
    Read more
    0
    0
  • Contrordine sugli ordini

    By Davide Bianchini on 15/02/2013
    I governi passano, gli ordini professionali restano. Nemmeno il sobrio Mario Monti è riuscito a completare la crociata dell’abolizione di quelli che i critici considerano lobby e privilegi, e che i difensori ritengono un baluardo di qualità e di professionalità al servizio dei cittadini
    Read more
    0
    0