Leggero

Date: 17/10/2011 Tags:

Ottobre 2011

Davide Tranchina, “Manifesto il mio pensiero con lettere anonime” (2008, stampa lambda su blue back paper, cm 200×144)

Davide Tranchina si è occupato della copertina del numero 8/11 di Imprenditori, che questo mese ha come tema la leggerezza. L’artista bolognese ha scelto un’opera intitolata Manifesto il mio pensiero con lettere anonime, evidenziando come in arte la leggerezza sia intrinsecamente connessa alla sospensione di senso o, più in generale, a quell’aspetto ludico che coinvolge l’esistenza umana. Tranchina inizia già dal 2000 a fotografare insegne pubblicitarie, manifesti, segnali stradali, nel tentativo di costruire un vocabolario dello spazio urbano. La città diventa un grande giornale, su cui l’artista sofferma la propria attenzione per ritagliarne dei caratteri con la sua polaroid. Anche l’opera di cover è frutto di un collage metropolitano, in cui leggendo le righe in modo alterno si svela il titolo nella sua interezza. Il risultato è un manifesto di creatività artistica e, più in profondità, una riflessione sulla natura stessa delle immagini: la leggerezza è un gioco, un esercizio che si concretizza attraverso la manifestazione costante e disinteressata della propria libertà intellettuale.

 

Courtesy of Galleria Nicoletta Rusconi